cooperativa la picena
Home arrow Ente gestore
Ente gestore

CURRICULUM comune di san benedetto del tronto

 

La Cooperativa ha svolto nell’anno 1991 un'indagine sulle "Aspettative e i bisogni degli anziani ultrasessantenni nel Comune di San Benedetto del Tronto" sulla base di un progetto dalla stessa predisposto, approvato e finanziato dal Ministero del Lavoro e della Massima Occupazione per un importo complessivo di £.108.000.000.

Tale rilevazione ha occupato a tempo parziale per n. 20 ore settimanali per un anno, n. 15 giovani compresi tra i 19 e i 29 anni in possesso del Diploma di Scuola Media Superiore (Art. 23 legge 11.12.88 n. 67).

La cooperativa La Picena è stata scelta dalla Kooperativa Instituded di Stoccolma, con la collaborazione del comune e della provincia di Stoccolma, quale coordinatrice e referente italiana per scambi di esperienze nella gestione delle cooperative socio-assistenziali.

Tale iniziativa ha visto la presenza in Italia di una delegazione di cooperatori svedesi negli anni 1990/91 e dal 29 agosto al 5 settembre 1992 l'invio di una delegazione di dirigenti di cooperative impegnate nel sociale tra cui la Coop. San Patrignano di Vincenzo Muccioli di Ospedaletto di Coriano, la cooperativa Val Conca di Cattolica, la cooperativa “Cento Fiori” di Rimini, la Lega delle Cooperative dell'Emilia Romagna di Bologna, la “Spepcoop” di Bologna, la
“CADAI” di Bologna, la “Luce sul Mare” di Rimini, la coop. “Il Seme” e “L'Albero” di Firenze e la “CPR” di Rimini, coordinate dalla nostra cooperativa.

In tale occasione, oltre alla visita di cooperative svedesi operanti nel settore socio-assistenziale e di strutture socio – sanitarie residenziali, sono state tenute dai nostri dirigenti, conferenze e incontri che hanno visto tra gli altri anche la presenza di autorità comunali, provinciali e regionali, in particolare dell'assessore alla sanità della regione di Stoccolma.

La cooperativa ha partecipato con propri rappresentanti, alla Conferenza per l'Anno Internazionale delle Persone Anziane tenutasi a Roma dal 27 al 29 maggio 1999, indetta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per gli Affari Sociali e alla conferenza regionale per i servizi socio-assistenziali.

Ha partecipato al seminario sul tema: "Valutazione e Controllo Costi/Qualità: un Modello Gestionale per l'Assistenza Residenziale agli Anziani" organizzato dall'Istituto di Scienze Aziendali della Facoltà di Economia e Commercio di Ancona.

Ha ottenuto nell’anno 1998 dall'Associazione Picenum 2000, ente di emanazione della Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno, l'approvazione di un progetto "Job" per l'occupazione giovanile nel settore dei servizi socio-assistenziali del Fondo Sociale Europeo.

La cooperativa La Picena è membro permanente della Consulta Comunale per la Terza Età del comune di S. Benedetto del Tr.

Ha presentato un progetto alla A.S.L. n. 22 di San Benedetto del Tronto per "Organizzazione assistenza infermieristica domiciliare" (Art. 26 D.P.R. 289 dell'8.06.87).

Inoltre ha presentato due progetti ai sensi del Decreto del Ministero del Lavoro n. 5/MA/26/845/88 del 10/08/88 da inserire nel "Piano Strategico di Intervento Formativo per il Rilancio della Zona della Valle del Tronto" nel gennaio 1990, rispettivamente denominati: "Progetto di Corso di Formazione per Assistenti agli Anziani", per complessive 900 ore e il Progetto per Corso di Formazione per Assistenti ai Bambini Portatori di Handicap", per complessive 300 ore.

Nel 1999, ha effettuato un rilevamento sui dati infortunistici relativi a 80 anziani assistiti dal S.A.D. anziani del Comune di S. Benedetto del Tronto, servizio per il quale, con cadenza trimestrale, la cooperativa produce delle relazioni con rilevamenti statistici.

E’ in fase di attuazione un corso di aggiornamento e qualificazione per tutti gli operatori socio-assistenziali e sanitari per anziani e portatori di handicap proposto dalla Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno a cui la cooperativa ha aderito.


Nel 1999 la coop. soc. " La Picena" è stata scelta come cooperativa avente tutti i requisiti per lo svolgimento di uno stage formativo del corso O.T.A. organizzato dalla sede staccata di Amandola della scuola Professionale Regionale di Sant'Elpidio a Mare (60 ore x 1 stagista) e per un corso di aggiornamento organizzato dalla coop. soc. Service Coop realizzato con finanziamenti europei  (60 ore x 16 stagisti).

La cooperativa “La Picena” ha svolto corsi di aggiornamento per il proprio personale in merito alla legge 626/94 sulla sicurezza degli ambienti di lavoro, il cui responsabile è l’ Ing. De Angelis Nicola  della società Eurotecna e il medico del lavoro Luigi Partemi che volge controlli annuali sulle condizioni di salute degli operatori e sulla idoneità degli ambienti di lavoro.

Ha inoltre in atto rapporti libero professionali con la società Eurotecna per la verifica e il controllo del rispetto delle procedure riferite alla certificazione di qualità e alla privay, con la società CEDES per il controllo di gestione e consulenza del lavoro.

La cooperativa ha ottenuto il 21/09/2006 la certificazione di qualità ISO 9001:2000 n. 15196/06/S rilasciato dall’ente di certificazione RINA SPA e il certificato IQNET (The International certification network) n. IT-51430 per l’Erogazione di servizi di assistenza sociale residenziale e domiciliare per anziani e residenziale per pazienti affetti da minorazioni fisico psichiche e sensoriali”.
In tema di aggiornamento e studio il personale della cooperativa ha partecipato con permessi retribuiti a corsi di perfezionamento organizzati da enti pubblici operanti nel settore della sanità.

La cooperativa nell’anno 2001 ha avviato rapporti di collaborazione ai sensi dell’art. 18 comma 1, lettera a) della legge n. 196/97 e dell’art. 2, comma 1 lettera f) del DM 142/98 per lo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento presso la ditta Novico S.p.a. con sede a Marino del Tronto  d Ascoli Piceno.

Nel 2003 la cooperativa è stata partner del Comune di Grottammare (Det. Dir. n.82 del 19/03/03) nel progetto di cui alla legge 06.03.2001 n. 64: Istituzione del Servizio Civile Nazionale con il comune di Grottammare denominato “Filo d’Argento” per la formazione di operatori nel settore socio-assitenziale agli anziani.
Nell’anno 2004 la cooperativa ha effettuato, in collaborazione con la Provincia di Ascoli Piceno –Settore Formazione Professionale e Lavoro-, coinvolgendo n.2 giovani diplomati per 6 mesi, due progetti di ricerca nei comuni di Grottammare e  San Benedetto del Tr., finalizzati ad un’indagine sulle aspettative ed i bisogni della popolazione degli ultrasessantacinquenni.

La cooperativa ha realizzato nell’anno 2006, utilizzando gli inteventi a sostegno dell’inserimento in imprese di laureati o diplomati finanziato dal FSE Ob. 2 Asse/Misura A2, D4 e E 1 – Rif. DGP n. 206 del 23/05/2005, il progetto per


un’indagine finalizzata alla conoscenza delle necessità nel territorio del comune di Castel di Lama per la realizzazione di servizi socio assistenziali e ricreativi indirizzati alla popolazione ultrasessantenne.
Nell’anno 2006 ha partecipato con esito positivo al bando della regione Marche di cui alla Legge 5/2003 art. 4 comma 2e con un progetto finalizzato ad investimenti nell’innovazione ottenendone il finanziamento.
Ha nel suo interno n. 3 volontari regolarmente iscritti nel registro e all’INAIL.
Inoltre ha sottoscritto in data 28 marzo 2006 un protocollo con l’associazione AVULSS – Associazione per il Volontariato nelle Unità Locali dei Servizi Socio- Sanitari di San Benedetto del Tronto.

Inoltre la cooperativa ha svolto e sta svolgendo i seguenti servizi:
Gestione Casa di Riposo comune di Petritoli dal 01.04.1988 al 30.09.1989 (Del. G.M. 108 dell’08.03.1988);
Servizio di assistenza scuolabus comune di Massignano dal 19.091987 al 15.06.1988 (Del. G.M. n. 94 del 17.10.1987) dal 19.09.1988 al 15.06.1989  (Del. G.M. n. 142 del 15.09.1988) e dal 2.10.89 al 15.06.1990 (Del. G.M. n. 141 del 23.09.1989);
Servizio di assistenza domiciliare agli anziani nel comune di Grottammare dal 1991 al 1998;
Servizio di assistenza domiciliare agli anziani nel comune di San Benedetto del Tronto dal 1987 ad oggi;



Gestione casa di riposo di San Benedetto del Tronto di via Firenze dal 1988 al 1996;
Gestione del Centro Sociale “Primavera” per anziani autosufficienti di San Benedetto del Tronto dal 1996 a tutt’oggi;
Servizo assistenza portatori di handicap nel comune di Monteprandone dal 1989 al 1995;
Servizio trasporto scuolabus nel comune di Monteprandone dal 1989 al 1995;
Custodia della biblioteca comunale di Monteprandone dal 1989 al 1995;
Servizio trasporto scuolabus nel comune di Grottammare dal 1994 a tutt’oggi;
Servizio bidellaggio presso scuola elementare di Grottammare dal 23/11/1995 al 31/1/96;
Gestione centro vacanze del “Movimento Apostolico Ciechi” sito in Grottammare negli anni dal 1995 al 1998;
Servizio infermieristico presso Istituto Psico-Medico-Pedagogico di Offida dal 1995 a tutt’oggi;
Servizio socio-assitenziale portatori di handicap presso Istituto Psico Medico Pedagogico “Bergalucci” di Offida dal 01.01.97  al 30.04.97 e dal 01/01/2005 a tutt’oggi;
Servizio educativo-riabilitativo portatori di handicap presso Istituto Psico Medico Pedagogico “Bergalucci” di Offida dal 01/04/2005 a tutt’oggi;
Servizio di animazione portatori di handicap presso Istituto Psico Medico Pedagogico “Bergalucci” di Offida dall’11/04/2005 a tutt’oggi;
Servizio socio-assistenziale agli anziani presso la casa di riposo “Antolini” di Montelparo dall’01.03.2000 a tutt’oggi;
Servizio socio-assitenziale portatori di handicap presso Istituto Psico Medico Pedagogico “Mancinelli” di Montelparo dall’ 01.03.2000 a tutt’oggi;
Servizio educativo-riabilitativo portatori di handicap presso Istituto Psico Medico Pedagogico “Mancinelli” di Montelparo dall’ 01.03.2000 a tutt’oggi;
Servizio di assistenza domiciliare agli anziani nel comune di Amandola dal 6/11/2000 al 20/10/2003;
Servizio di assistenza domiciliare agli anziani nell’Ambito Sociale XXIV nei comuni di Amandola, Montelparo, Santa Vittoria, Montefortino, Rotella e Montedinove;
Gestione mensa scolastica comune di Montelparo dal 01/12/2000 al 31/12/2004;
Servizio di assistenza domiciliare agli anziani nel comune di Montelparo dal 17/04/2000 al 31/12/2000 e dal01/08/2001 al 31/01/2002;
Servizio di assistenza domiciliare anziani nel comune di Acquaviva Picena dal 01.04.2002 al 31/05/2005;
Servizio di assistenza domiciliare anziani nel comune di Grottammare dal  01.08.91 al 30.09.93, dal 01.11.93 31.01.98, dal 16.01.2002 a tutt’oggi. Grottammare.
Gestione Asilo Nido comune di Montalto Marche dal 17/09/07.

 
© 2019 Centro Sociale Primavera
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.